Io sono di Borgaro: intervista a C.R.

Quando è nato e dove?

Sono nato nel 1951 a Borgaro.

Ha frequentato le scuole a Borgaro?

Sì, ho studiato a Borgaro e in quegli anni le elementari erano al pian terreno del Palazzo Comunale. L’asilo era dalle suore vicino alla chiesa vecchia. Le medie, invece, non c’erano e si andava altrove per studiare; io, ad esempio, sono andato a Caselle a fare la prima e seconda media. Oppure c’era l’avviamento a Torino. Intorno al ’65 hanno provato a fare le medie in Comune ma non si riusciva perché c’erano già le aule delle elementari, così le hanno fatte dalle suore, dove c’erano la prima e seconda media.
Ricordo che il primo giorno di scuola elementare: la maestra ci chiese se sapevamo cosa dovevamo imparare, ci spiegò che eravamo lì per imparare l’italiano e noi, ingenuamente, rispondemmo che invece eravamo lì per imparare a leggere e scrivere il piemontese.

Leggi tutto “Io sono di Borgaro: intervista a C.R.”

Io sono di Borgaro: intervista a R.L.

Quando è nata e dove?

Sono nata il 4 ottobre 1932 a Bubbio, in provincia di Asti.

Quando è arrivata a Borgaro?

Ho girato un po’ prima di fermarmi a Borgaro: sono stata a Grugliasco, Pianezza, Rivoli e Caselle per cercare casa. Una domenica io e mio marito siamo andati a Caselle per vedere com’era, ma quando ho sentito il rumore degli aerei ce ne siamo andati perché avevo paura di non riuscire a dormire la notte.

Leggi tutto “Io sono di Borgaro: intervista a R.L.”

Io sono di Borgaro: intervista a B.M.

Quando è nato e dove?

Sono nato a Rivoli nel 1929. Eravamo dieci fratelli di cui uno, Domenico, morto a 18 anni nel novembre del 1944 a Robassomero. Faceva parte della 19esima Garibaldina con Rolandino, nelle Valli di Lanzo. Morì in un’imboscata perché era un partigiano.

Quando è arrivato a Borgaro?

Vivo a Borgaro dagli anni ’40.

Leggi tutto “Io sono di Borgaro: intervista a B.M.”